In questo articolo vedremo la tecnica per applicare un effetto panning alla nostra immagine con photoshop.

Ovviamente l’effetto panning nasce come tecnica fotografica nella quale il nostro soggetto trasferisce un effetto di stabilità rispetto allo sfondo che, a differenza, è completamente in movimento.

Ti consiglio di visionare il tutorial relativo all’effetto movimento con photoshop dove viene trattata una tecnica differente che ritemgo più precisa e preofessionale.

Non perderti la sezione Tutorial Photoshop, potrai imparare tutte le tecniche per creare effetti vari con Photoshop.

Come cambiare colore capelli con photoshop?

cambiare colore capelli photoshop

In questo articolo troverai un bel video tutorial che ti spiega
come cambiare colore i capelli con photoshop

Effetto panning: la tecnica passo per passo

Per prima cosa creiamo un documento di dimensione 1920 px in larghezza e 1080 px in altezza a 72 DPI (formato full HD). Insieriamo l’immagine dello sfondo (la città) ed infine anche il soggetto scontornato (l’immagine dell’automobile).

Se c’è di bisogno correggiamo le dimensioni dell’automobile in modo che l’effetto panning possa essere realistico.

Come spiegato nel video tutorial, la nostra automobile ha già un effetto di rotazione nelle ruote per trasferire un effetto realistico. Per comprendere come ottenere tale effetto consiglio il tutorial sull’effetto movimento in cui all’interno viene spiegato come applicare il filtro Sfocatura Rotazione alle ruote dell’automobile.

Il primo step sarà quello di applicare il filtro effetto movimento allo sfondo, quindi posizionandoci sul livello dello sfondo andiamo su:

Filtro > Sfocatura > Effetto movimento

Impostiamo raggio a zero (in quanto il movimento deve essere orizzontale) e distanza a 267 px.

effetto panning photoshop

Adesso se lo sfondo perde un pò di luminosità applichiamo un livello di esposzione.

Livello > Nuovo livello di regolazione > Esposizione

in base alla mia immagine ho settato i seguenti valori:

Esposizione: + 0,2

Spostamento: – 0,0732

Correzione gamma: 0,95

Adesso applichiamo qualche ritocco al nostro effetto panning applicando qualche effetto bokeh, sia nei colori che nelle luci.

Quindi utilizziamo le 2 immagini con effetti bokeh che troverete in fondo all’articolo i link per scaricarli .

La prima per dare un pò di colore, la seconda per dare un pò di luce.

Quindi trasciniamo la nostra immagine all’interno del foglio di lavoro. Poi adattiamo all’immagine con il comando trasformazione libera:

CTRL + T (per Windows) o CMD + T (per Mac)

Successivamente cambiamo metodo di fusione in scolora.

Anche a questo livello applicheremo il filtro effetto movimento:

Filtro > Sfocatura > Effetto movimento

Impostiamo raggio a zero (in quanto il movimento deve essere orizzontale) e distanza a 278 px.

Adesso dobbiamo applicare una maschera di livello per far in modo che gli effetti siano applicati solo alla città e non alla strada.

Quindi click sulla terza icona del pannello dei livelli e selezionando lo strumento pennello andiamo a pennellare con il colore nero in primo piano su quelle zone che vogliamo nascondere dall’immagine.

Se vogliamo cambiare colore  a questo effetto bokeh possiamo applicare un nuovo livello di regolazione tonalità è saturazione:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Tonalità e saturazione

oscillando il cursore delle tonalità del pannello di proprietà potremo variare a nostra scelta la colorazione.

effetto panning tonalità e saturazione

Adesso possiamo trascinare la seconda immagine effeto bokeh e facciamo le stesse operazioni preliminari:

  • Adattamento immagine (trasformazione libera: CTRL + T (per Windows) o CMD + T (per Mac))
  • Cambiamo metodo di fusione, questa volta in sovrapponi
  • Anche a questo livello applicheremo il filtro effetto movimento:
    Filtro > Sfocatura > Effetto movimento
    Impostiamo raggio a zero (in quanto il movimento deve essere orizzontale) e distanza a 134 px.
    Adesso, come per l’altra immagine bokeh, dobbiamo applicare una maschera per far in modo che gli effetti siano applicati solo alla città e non alla strada.
  • Infine, se riteniamo che l’immagine è troppo luminosa possiamo ridurre l’opacità del livello (nel video ho ridotto a 90%).

Effetto panning al soggetto – step 2

Adesso che abbiamo sistemato lo sfondo possiamo dedicarci al soggetto.

Per prima cosa applichiamo l’ombra di appoggio all’automobile.

Scegliamo lo strumento selezione ellittica e creiamo un nuovo livello sotto il livello dell’automobile per applicare l’ombra:

Livello > Nuovo > Livello

Creaimo quindi un’ellisse sotto l’automobile.

Applichiamo anche questa volta un filtro effetto movimento:

Filtro > Sfocatura > Effetto movimento

Angolo a zero e raggio a 295 px.

posizioniamo per bene e se vogliamo possiamo ingrandirla o ridurla col comando trasformazione libera (CTRL + T (per Windows) o CMD + T (per Mac)).

Riduciamo se vogliamo anche l’opacità.

Adesso applichiamo l’effetto movimento anche al soggetto:

Filtro > Sfocatura > Effetto movimento

Angolo a zero e raggio a 145 px.

effetto movimento auto

Posizioniamo l’effetto movimento in modo allineato all’automobile e nascondiamo l’effetto sulla parte anteriore, magari aiutadoci con una maschera di livello.

Quindi click sulla terza icona del pannello dei livelli e selezionando lo strumento pennello andiamo a pennellare con il colore nero in primo piano sulle zone della parte anteriore dell’auto.

Risorse effetto panning tutorial photoshop:

➡ EFFETTO BOKEH 1:
https://www.pexels.com/photo/defocused-image-of-lights-255379/

➡ EFFETTO BOKEH 2:
https://www.pexels.com/it-it/foto/fotografia-bokeh-567985/

➡ AUTO:
https://bit.ly/3ucwVUR

Se questo tutorial ti è piaciuto, scrivilo nei commenti o condividi l’articolo nei social.
Ne sarei veramente grato!

Grazie😊