Effetto VINTAGE Photoshop: Come invecchiare una foto

Il tutorial di oggi ci aiuterà a creare un effetto vintage con Photoshop. L’effetto ci permette di invecchiare una foto creando un affascinante effetto vintage.

Per procedere con photoshop, nel processo di invecchiamento di una foto, bisogna lavorare con dei filtri che creano un disturbo. Successivamente applicheremo una texture che “sporca” maggiormente l’immagine. Infine per ottenere una foto vintage andremo a lavorare sui colori.

Effetto Vintage Photoshop

Come abbiamo detto, iniziamo a creare un disturbo all’immagine, tipico da foto invecchiata.

Cominciamo subito duplicando il livello di sfondo:

CTRL + J (per Windows) o CMD + J (per Mac)

Al livello duplicato applichiamo un filtro:

Filtro > Effetto pixel > Effetto punti

Col bianco impostato come colore di sfondo (creeremo infatti dei pixel del colore di sfondo), scegliamo dimensione cella 3 e confermiamo.

Adesso applichiamo un nuovo filtro:

Filtro > Sfocatura > Sfocatura selezione

Impostiamo il raggio a 1 px.

Ultimo filtro, per applicare una vignettatura all’immagine, quindi scurire, in modo radiale, i bordi della foto.

Filtro > Correzione Obiettivo

Scegliamo il pannello personale e, alla voce vignettatura, mettiamo fattore -100.

Come ultimo step cambiamo il metodo di fusione del livello in sovrapponi.

effetto vintage - bianco e nero

⬆ Creiamo un livello di regolazione Bianco e Nero:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Bianco e Nero

Impostiamo i Rossi a: +300 e i Gialli a: +300

Cambiamo metodo di fusione in differenza e riduciamo l’opacità del livello di regolazione a 15%.

corso fotomontaggio pro

Vuoi scoprire
i segreti del Fotomontaggio?

Un percorso pratico di solo 3 ore che ti porterà a comprendere segreti e tecniche avanzate per creare fotomontaggi professionali con Photoshop.

SCONTO SUPERIORE AL 60%

da 79,90€ a 29,90€

Approfitta della Promo

Scarica la Texture Vintage

Scarichiamo la texture vintage al seguente link:

Scarica texture vintage

Importiamola nella nostra area di lavoro e adattiamola alla nostra immagine. Quindi utilizziamo il comando trasformazione libera:

CTRL + T (per Windows) o CMD + T (per Mac)

Una volta adattata, possiamo modificare il metodo di fusione in Moltiplica.

Effetto Vintage con Photoshop – modifica colori

Cominciamo nel modificare le luci dell’immagine:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Esposizione

impostiamo i seguenti valori:

Esposizione: + 0,46

Spostamento: + 0,0026

Correzione gamma: + 1,31

Ora possiamo migliorare i contrasti, quindi applichiamo un livello di regolazione di curve:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Curve

effetto vintage - curve

Infine se vogliamo esaltare il soggetto e trasferire maggiore luminosità, possiamo applicare una pennellata in un nuovo livello al di sopra di tutti:

Creo il nuovo livello cliccando sulla penultima iconcina del pannello dei livelli e, con un  pennello con una punta grande, colore bianco in primo piano, opacità al 100%, pennello sopra la nostra modella.

Adesso cambio metodo di fusione al livello in Sovrapponi e riduco l’opacità a 35%.

Effetto vintage con photoshop completato!

effetto vintage photoshop

Se questo tutorial ti è piaciuto, scrivilo nei commenti o condividi l’articolo nei social.
Ne sarei veramente grato!

Grazie😊