logo manchester city

Il Manchester City Football Club, noto anche per il suo logo, ha visto la sua fondazione nel 1880 come St. Mark’s, cambiando nome nel 1894.

Attualmente gioca al City of Manchester Stadium, dopo aver disputato le partite fino al 2003 al Maine Road.

Indice

logo manchester city oggi

La storia di Manchester City

storia manchester city

Il leggendario Manchester City FC è stato istituito nel 1880 come club calcistico St. Mark’s, assumendo il nome attuale solo nel 1894, il che ha portato alla creazione di una nuova versione del famoso emblema del club.

A partire dal 1894, il club ha costruito la propria identità visiva esclusivamente attorno allo stemma storico della città di Manchester.

costo logoQuanto costa un logo professionale?

Ti sei mai domandato quale sia il prezzo di un logo professionale? E soprattutto che caratteristiche dovrebbe avere un logo professionale? Premi il pulsante e andrai alla pagina che ti darà una visione completa sulla creazione di un logo.

La storia del logo Manchester City

L’emblema del St. Mark’s FC nel 1880 era composta da un pesante distintivo circolare monocromatico, con una cornice larga formata da un doppio contorno bianco.

Al centro dell’emblema, un audace Croce bianca su sfondo nero creava un forte contrasto.

Tra i due cerchi del bordo del distintivo, era posizionato il nome in bianco — “St. Mark’s West Gordon” in maiuscolo, scritto in un semplice carattere sans-serif intorno al bordo del logo, diviso in due parti dal marchio di data “1880”.

logo manchester city 1880

Il logo utilizzato dal club di calcio di Manchester dall’anno 1887 era realizzato in una palette di colori blu e bianco, con l’elemento principale in forma di stemma tradizionale.

Il distintivo era diviso in quattro segmenti, ognuno dei quali recava una lettera “AAFC”.

Le lettere blu erano su sfondi bianchi e quelle bianche su sfondi blu. Il distintivo rimase attivo per sette anni.

logo manchester city 1887

Dopo la fondazione del Manchester City FC, il club adottò lo stemma ufficiale della città di Manchester come suo logo principale nel 1894.

Questa impressionante immagine araldica fu utilizzata fino agli inizi degli anni 2010, sia come emblema principale che aggiuntivo.

Lo stemma era composto da uno scudo arancione con tre linee gialle oblique.

La parte superiore dello scudo mostrava una clipper su sfondo bianco e blu.

Lo scudo era posizionato su erba verde e era circondato da animali — un cervo bianco a sinistra e un leone dorato a destra.

Lo sfondo era completato da vignette arancioni e gialle ondulate in alto e un globo in una palette di blu pallido e rosa.

logo manchester city 1894

Negli anni ‘60 fu introdotta una versione semplificata del logo araldico.

Lo scudo arancione e giallo era posto su uno sfondo blu chiaro e circondato da una cornice circolare bianca e nera spessa con un’iscrizione sans-serif nera intorno al bordo.

Anche la clipper su questo emblema era realizzata in giallo su uno sfondo bianco e arancione.

logo manchester city 1960

Nel 1970, il logo subì un nuovo restyling.

Tutti i motivi furono modificati e la palette dei colori fu spostata verso tonalità più vivaci, con una cornice blu chiaro e la scritta dorata con contorno nero.

La parte principale dell’emblema, lo scudo, fu modernizzata con linee più audaci e bilanciate, mentre la clipper fu posizionata su uno sfondo bianco con linee gialle ondulate.

logo manchester city 1970

Nel 1972, sullo scudo apparve una rosa rossa che sostituì le linee diagonal.

Lo scudo, contornato in oro, fu collocato su uno sfondo blu chiaro e presentava un audace lettering sans-serif in un carattere moderno e massiccio intorno al perimetro del bordo bianco.

Anche la clipper fu posta su uno sfondo blu, conferendo un aspetto delicato ed elegante.

logo manchester city 1972

Nel 1981, il logo vide un arricchimento delle tonalità.

Lo scudo acquisì sfumature gradienti di blu e bianco, che aggiunsero volume e stile all’emblema, mentre lo sfondo del cerchio interno divenne leggermente più luminoso rispetto alla versione precedente.

Il wordmark e un solido punto nero nella parte inferiore del telaio rimasero invariati.

logo manchester city 1981

Nel 1997, il club decise di cambiare nuovamente il suo logo, adottando un nuovo concetto che rimase con loro per quasi vent’anni e che è considerato uno dei loro emblemi più conosciuti.

Lo scudo blu con tre diagonali bianche fu collocato sul corpo di un’aquila dorata, con la testa rivolta verso sinistra.

Sopra l’aquila, vi erano tre stelle a cinque punte in oro, poste per celebrare le vittorie e i trofei del club.

Sotto lo scudo, fu posizionato un nastro curvo bianco con il motto del club, “Superbia In Proelio”, scritto in corsivo in stile antico in nero.

logo manchester city 1997

Nel 2016 il Manchester City decide di tornare alla versione degli anni ’90, ripristinando il distintivo arrotondato e una rosa rossa.

Lo scudo, con un doppio contorno blu e oro, presentava la clipper in oro sfumato e una rosa rossa su uno sfondo a strisce blu.

Il wordmark in blu reale è posizionato lungo il bordo del telaio circolare, realizzato in un carattere sans-serif moderno e solido.

Il marchio di data “1894” è posizionato orizzontalmente sul telaio, utilizzando una tonalità di blu chiaro.

logo manchester city oggi

Il distintivo del 1997 ricevette molte critiche dai tifosi del club, quindi era naturale che il club lo cambiasse.

Poco prima della creazione del nuovo logo, il club ha consultato i propri tifosi su come dovrebbe essere.

Il logo attuale è stato presentato alla fine del 2015.

In effetti, assomiglia più ai vecchi stemmi che a quello del 1997.

Di nuovo vediamo la forma rotonda familiare.

All’interno, c’è uno scudo, dove è posizionata una nave dorata e la rosa rossa del Lancashire.

Il carattere sans-serif in maiuscolo utilizzato nella versione attuale del logo del Manchester City appare chiaro e minimalista.

I colori principali della maglia di casa della squadra sono il blu chiaro (spesso chiamato azzurro cielo) e il bianco.

Possiamo anche notare che la palette dei colori della maglia da trasferta è diversa e include bordeaux o una combinazione di rosso e nero.

Non ci sono informazioni su quando e come siano stati scelti questi colori.

L’unica cosa chiara è che il blu è stato utilizzato negli abiti dei calciatori dal 1892 o prima di allora.

Vuoi approfondire qualche caso studio?

Se la risposta è si, allora non perdere tempo! Approfondicsci i casi studio e comprenderai le logiche per la creazione di un logo professionale.

Download Logo Manchester City vettoriale

Desideri scaricare il logo Manchester City in formato vettoriale?

Download Logo Manchester City Vettoriale

Rispetta i diritti d’autore quando usi un logo.

Che ne pensi della storia di Manchester City?

Fammi sapere!😊

3 soluzioni per creare logo

Vuoi scoprire
3 soluzioni
per creare un logo?

3 Soluzioni professionali per tutti i budget: da 50€ a 800€. Crea adesso il tuo logo!