logo maserati

In questo articolo vi racconterò più nel dettaglio la storia dell’azienda automobilistica più amata e dell’affascinante logo Maserati.

Il lusso, lo stile, l’eleganza, la cura per il dettaglio: sono tutti elementi cardine nella storia di Maserati, una delle realtà in fatto di auto sportive più note al mondo.

Maserati è una delle molteplici eccellenze italiane che nel corso degli anni si sono fatte strada nel mercato globale, arrivando a toccare vette e successi di altissimo livello.

A proposito, se vuoi conoscere l’evoluzione di altri celebri loghi che hanno lasciato un segno indelebile nella storia, corri subito a spulciare la rubrica sui loghi famosi.

Indice

logo maserati

La storia di Maserati

Maserati è un marchio automobilistico italiano fondato all’inizio del XX secolo, specializzato nella produzione di auto sportive. Fa parte della famosa società automobilistica italiana FIAT.

Il marchio è stato fondato dai 6 fratelli Maserati, 5 dei quali hanno dedicato tutta la loro vita alle auto, ereditando la passione per la velocità del padre. Tutti in un modo o nell’altro hanno contribuito allo sviluppo del marchio che ancora oggi porta il loro nome.

Il marchio riporta letteralmente il cognome del fondatore, Alfieri Maserati, e dei suoi numerosi fratelli, quasi tutti coinvolti nelle attività dell’azienda.

L’azienda aveva dapprima sede a Bologna: nella piazza principale della città si trova una famosa scultura di Nettuno, realizzata dal Giambologna. Proprio da questo dettaglio parte il nostro viaggio nella storia del logo Maserati.

alfieri maserati

costo logoQual’è il prezzo di un logo professionale?

Ti sei mai domandato quale sia il prezzo di un logo professionale? E soprattutto che caratteristiche dovrebbe avere un logo professionale? Premi il pulsante e andrai alla pagina che ti darà una visione completa sulla creazione di un logo.

Approfondisci

Storia del logo Maserati

Il logo è stato presentato al pubblico per la prima volta nel 1914, quando l’azienda è stata fondata.

Da quel momento, per oltre cento anni, non è cambiato in alcun modo: sì, nell’arco dei decenni ha acquisito man mano un aspetto più contemporaneo, definito e stabile, ma il suo nucleo fondante non è mai stato toccato.

Come già vi anticipavo, il logo Maserati prende la sua ispirazione dal famoso tridente di Nettuno, ben rappresentato nella statua dello scultore fiorentino Giambologna presente proprio a Bologna, ed è stato disegnato da Mario Maserati.

Ma partiamo dal principio, cioè dalla primissima versione del logo:

primo logo maserati

Questa versione durò fino al 1937, all’incirca, e consisteva in un tridente nero incastonato in uno sfondo metallico, posizionato verticalmente.

Sotto il tridente svettava il nome dell’azienda. Come si può notare, pare di trovarsi di fronte allo stemma di una casata, più che a un logo: questa era la moda del tempo, in fatto di brand identity, soprattutto per quanto riguarda il settore automobilistico.

logo maserati 1937Per circa 6 anni, dal 1937 al 1943, abbiamo traccia di questa nuova versione del simbolo Maserati. Il tridente è stato notevolmente semplificato e il suo colore è cambiato dal nero al rosso. Allo stesso tempo, la forma del logo è diventata ovale e appuntita alle estremità.versione logo maserati 1943Dal 1943 al 1951, quindi quasi per un decennio, si verificò un nuovo cambiamento nel logo Maserati: non tanto nel simbolo di per sé, che rimase rosso, ma nello sfondo. L’ovale si ammorbidisce e acquisisce una tinta blu, mostrando al pubblico per la prima volta l’iconico accoppiamento rosso-blu che caratterizzerà l’identità di Maserati per molti anni. Il nome dell’azienda, inoltre, è diventato molto più grande, sconfinando addirittura i limiti dell’ovale.versione logo maserati 1951Per soli 3 anni, dal 1951 al 1954, questo fu il logo Maserati. Si tratta, come si può ben notare, di un altro cambiamento significativo: al netto di piccoli assestamenti sulla forma e sul colore, questa versione del logo ha accompagnato l’azienda fino al 2015.

Il tridente rosso si trova ora su uno sfondo metà azzurro e metà bianco. L’ovale è diventato una via di mezzo tra quello della versione precedente e quello del 1937. Il nome dell’azienda torna ad accomodarsi nei confini dell’emblema.versione logo maserati 1954Dal 1954 al 1983 i colori del logo Maserati divennero più luminosi e impattanti e l’ovale tornò ad appuntirsi nelle estremità.

versione logo maserati 1983

Quella del 1983 è forse la versione del logo Maserati meno nota e anche meno riuscita. Rispetto alla versione precedente, questa versione è stata notevolmente semplificata: lo sfondo è completamente bianco e il tridente è blu e più conciso. Si tratta di una versione che durò semplicemente 2 anni, fino al 1985.

versione logo maserati 1985

Nel 1985 fa il suo ritorno la versione precedente del logo Maserati, con degli aggiustamenti in termini di font e colori. Si tratta di un logo che entrò nell’immaginario del grande pubblico fino al 1997.

versione logo maserati 1997Dal 1997 al 2006 vediamo nuovamente l’utilizzo dell’ovale arrotondato e notiamo un ulteriore miglioramento nelle tonalità dei colori, soprattutto per quanto riguarda l’iconico tridente.

versione logo maserati 2015

Fino al 2015 assistiamo all’ascesa di un logo Maserati più voluminoso e potente. Noteremo una netta modifica del logotipo maserati. Si passa ad un font Serif, rispetto alle precenti edizioni di lettering Sans Serif.versione minimal logo maserati 2015

Il 2015 è l’anno in cui abbiamo detto addio al logo Maserati per come lo abbiamo sempre conosciuto e abbiamo accolto una versione estremamente contemporanea e minimale. Il tridente è rimasto ovviamente, ma è tornato nero.

Non solo: l’ovale, con i suoi colori, è sparito e il logotipo Maserati è diventato molto più grande.

logo maserati

Nel 2020 viene introdotto al grande pubblico un’ulteriore versione del logo Maserati: il font utilizzato per il logotipo è totalmente diverso e le forme del tridente risultano più definite e snelle.

Vuoi approfondire qualche caso studio?

Se la risposta è si, allora non perdere tempo!
In questa sezione vedrai tanti casi studio e comprenderai le logiche per la creazione di un logo professionale.

Vai ai casi studio

Curiosità sul logo Maserati

Vi ricordate che all’inizio dell’articolo vi ho parlato del tridente di Nettuno?

Bene, il tridente Maserati non simboleggia “solo” l’arma del re del mare, ma anche il forcone che “salvò” Alfieri Maserati dalla morte.

Fu infatti attaccato da un lupo inferocito mentre camminava nel bosco, ma in aiuto di Alfieri accorse un contadino, con un forcone.

Download Logo Maserati vettoriale

Desiderate scaricare il logo Maserati in formato vettoriale? Potete farlo qui!

Download Logo Maserati Vettoriale

Mi raccomando non storpiatelo, non usatelo per atti illeciti e abbiate nei suoi confronti il rispetto che si merita!

Se questo articolo ti è piaciuto scrivimelo nei commenti.

Grazie😃