logo whatsapp

WhatsApp Messenger è una delle applicazioni più utilizzate ai giorni nostri, indispensabile e presente su ogni smartphone e perfino su computer desktop. Raccontare la storia del logo di WhatsApp è raccontare la storia di un successo incredibile, un vero e proprio unicorno.

Fin da subito l’idea visiva è stata ben definita, semplice ma efficace!

Probabilmente anche grazie al suo logo riconoscibile e alla semplicità che lega l’identità visiva di WhatsApp a quella di utilizzo l’app è diventata ben presto un servizio indispensabile per gli utenti di tutto il mondo e con un mercato in continua espansione.

L’esempio aziendale è di quelli più semplici e smart possibili: dimostra che un’idea precisa con un design pulito e dei colori accattivanti e idonei al proprio mercato, sono tutto ciò che occorre per creare qualcosa di unico e irripetibile.

Cerchiamo allora di addentrarci nella storia di una delle icone più note nel mondo della messaggistica istantanea e non solo, scopriamo insieme cosa ha contribuito a creare l’identità visiva di WhatsApp e perché si è rivelata così efficace.

Ti piacciono le storie dei loghi più famosi? Vai alla sezione dedicata.

Indice

logo whatsapp oggi

La storia di WhatsApp

Brian Acton e Jan Koum

WhatsApp venne creato nel 2009 da due appassionati di informatica ovvero Brian Acton e Jan Koum, entrambi impiegati di Yahoo.

I due dopo aver lasciato il lavoro presso il motore di ricerca hanno tentato la carriera in Facebook. I loro curriculum erano però stati scartati è nata così nel tempo l’idea di un servizio di messaggistica istantanea.

Nel 2009 i due soci, insieme ad Alex Fishman, trovano uno sviluppatore Apple e creano WhatsApp e creano nello stesso anno l’azienda WhatsApp Inc. le prime versioni dell’app avevano parecchi bug e si bloccavano spesso eppure mantenendo la costanza e il morale la compagnia è riuscita a sviluppare una prima app funzionante.

Come una storia a lieto fine, dove tutto concorre a creare il giusto schema, nello stesso anno Apple introduce le notifiche, gli utenti iniziano a salire per la versione beta e cinque ex colleghi di Acton e Koum decidono di investire nell’idea.

L’azienda ha continuato a crescere in maniera esponenziale fino a che nel 2014 l’azienda Facebook annuncia di aver acquistato WhatsApp per 19,3 miliardi di dollari ed è diventata poi l’app di messaggistica istantanea più diffusa del globo.

Il suo nome deriva dall’unione dell’espressione inglese What’s up ovvero “Come Va” e App: anche in questo caso si è scelto di preservare la semplicità su tutto e di far prevalere un nome che fosse incisivo, ben riconoscibile e che facesse, fin da subito, intendere lo scopo preciso dell’app e il modo in cui risponde alle esigenze del mercato.

costo logoQual’è il prezzo di un logo professionale?

Ti sei mai domandato quale sia il prezzo di un logo professionale? E soprattutto che caratteristiche dovrebbe avere un logo professionale? Premi il pulsante e andrai alla pagina che ti darà una visione completa sulla creazione di un logo.

Approfondisci

Storia del logo WhatsApp

Il logo di WhatsApp nasce nel 2009 con la nascita dell’azienda. Sebbene non si sappia chi ha disegnato e ideato direttamente il logo si pensa siano stati Kum e Acton a creare il primo logo della loro neonata azienda.

I colori scelti sono un verde chiaro, capace di infondere tranquillità e stabilità in chi utilizza l’app e anche, a seconda degli stessi creatori dell’azienda a simboleggiare una linea telefonica sempre aperta e disponibile… un tipo di comunicazione dove trovare occupato era impossibile.

All’interno del campo verde troviamo l’iconica cornetta alzata e un baloon stile fumetto che richiama le conversazioni e fornisce, perfettamente l’idea di un servizio di messaggistica istantaneo.

primo logo whatsapp

Perché nel 2009 WhatsApp ha scelto questi colori?

Il bianco è pensato per rendere riconoscibile il logo, ben leggibile e rassicurante mentre il verde vuole infondere anche un determinato tipo di sicurezza e privacy.

L’idea aziendale di non raffigurarsi con il blu dei social network più interessanti nel momento della sua creazione sembra che abbia giocato un ruolo nella sua espansione.

Ad oggi, sebbene WhatsApp abbia subito numerosi aggiornamenti che hanno introdotto: la possibilità di scambiarsi i vocali, di includere un’opzione business e perfino la protezione criptata il suo logo non è sostanzialmente mai cambiato.

Infine, nonostante il logo principale di WhatsApp sia costituito semplicemente dal design dell’immagine è possibile ritrovare utilizzi del logo insime al suo logotipo.

In questo caso l’azienda utilizza uno sfondo verde più scuro, indice d’integrità di business e di rigore, mentre la scritta utilizza un classico font sans serif, senza arrotondamenti delle lettere. In questo modo si sceglie di prediligere la facilità di lettura della parola sacrificando una “dimensione amichevole e giovanile”.

logo whatsapp su sfondo-verde

Il logo WhatsApp Messenger e la sua efficacia

 

In questo caso è interessante pensare a come il logo di WhatsApp sia risultato perfetto fin da subito e come semplicità di colori, intuizione e un design pulito siano serviti a comunicare al mondo, fin da subito l’idea di un’azienda sana, precisa e rispettosa della privacy dei propri utenti.

Infine, un logo di questo tipo mira ad esaltare la semplicità di utilizzo.

Spesso per distinguere il proprio prodotto da quello di tutti gli altri non servono soluzioni arzigogolate, ma semplici mezzi visivi chiari ed espressivi.

Vuoi approfondire qualche caso studio?

Se la risposta è si, allora non perdere tempo!
In questa sezione vedrai tanti casi studio e comprenderai le logiche per la creazione di un logo professionale.

Vai ai casi studio

Download Logo WhatsApp vettoriale

Vuoi scaricare il vettoriale del logo WhatsApp?

Download Logo WhatsApp Vettoriale

Mi raccomando, usalo nel migliore dei modi!

Se l’articolo ti è stato utile scrivilo nei commenti.

Grazie😃

corso fotomontaggio pro

Vuoi un logo che
ti differenzia
dai tuoi competitor?

Fai progettare le fondamenta ad un senior designer e non perdere l’opportunità di rendere memorabile la tua azienda!
Scopri i pacchetti logo