LUT in PHOTOSHOP: come si crea, come si esporta, come si installa e download gratis

In questo articolo scopriremo tutto quello che c’è da sapere sui lut in Photoshop.

Nel dettaglio scopriremo come si crea un lut, come si esporta, come si importa in un nuovo documento e come si installa in Photoshop.

Infine… vai col DOWNLOAD 💥 eh si… potrai scaricare dei lut gratuitamente da un sito che li offre in versione FREE.

Ti ricordo che nel mio blog c’è una sezione tutta su Photoshop ed i suoi effetti -> Vai alla sezione.

corso fotomontaggio pro

Vuoi scoprire
i segreti del Fotomontaggio?

Un percorso pratico di solo 3 ore che ti porterà a comprendere segreti e tecniche avanzate per creare fotomontaggi professionali con Photoshop.

SCONTO SUPERIORE AL 60%

da 79,90€ a 29,90€

Approfitta della Promo

Cos’è un lut in Photoshop

Un lut in Photoshop non è altro che un preset, ossia una serie di livelli di regolazione che modificheranno tonalità, saturazione e luminosità e che quindi andranno a correggere valori di luci, toni e saturazione già esistenti nell’immagine a cui li applichiamo. Dunque, quando applichiamo un lut, stiamo effettivamente creando una color correction all’immagine.

Il livello di regolazione che mi permette di applicare un lut è “Consultazione colore“:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Consultazione colore

Se, dal pannello delle proprietà che mi compare, clicchiamo sulla freccetta alla destra di “Carica tavola colori 3D” possiamo scegliere tra una vasta gamma di luts che Photoshop ci mette a disposizione.

Ma prima di tutto scopriamo come creare un lut in Photoshop.

Come si crea un lut in Photoshop

Per creare un lut è molto semplice basta applicare un solo comando, ma prima dobbiamo andare a creare tutte quelle nuove regolazioni che mi permetteranno di stravolgere o comunque modificare l’attuale color dell’immagine.

Quindi come vediamo dal video tutorial, una volta che abbiamo fatto tutte quelle modifiche andiamo su:

File > Esporta > Tavole di consultazione colore

Come vedremo si aprirà un pannello in cui dobbiamo inserire una descrizione (un nome che preferite), una qualità, ed uno o più formati.

Per quanto riguarda la qualità, di default dovrebbe dare media, ma consiglio Alta, mentre massima potrebbe appesantire l’esportazione.

Infine come formati, possiamo scegliere 3DL o CUBE, che sono i più utilizzati. Se mettiamo la spunta su entrambi, il programma, ovviamente, esporterà 2 file diversi.

Teniamo presente che questo file potrà essere utilizzato su Lightroom o su Premiere, il che è fantastico!

Una volta che clicchiamo su OK dobbiamo salvare, diamo un nome e facciamo Salva.

Il programma perderà qualche secondo nell’elaborazione, ed infine esporterà il/i file.

Adesso vediamo come importare il nostro lut in nuovo documento di Photoshop.

Come si importa un lut in un nuovo documento di Photoshop

Come abbiamo già accennato precendentemente, per applicare un lut basta andare su:

Livello > Nuovo livello di regolazione > Consultazione colore

Se clicchiamo sulla freccetta alla destra di “Carica tavola colori 3D” vedremo una lista di luts, ma noi dovremo cliccare proprio su:

Carica tavola colori 3D

A questo punto andremo a scegliere il nostro file esportato nella versione 3DL o CUBE ed in un attimo vedremo il nuovo color grading applicato alla nuova immagine.

Come si installa un lut in Photoshop

Per installare un lut direttamente in Photoshop, per averlo così sempre in lista insieme agli altri luts, basta fare una semplice operazione.

Andiamo nel desktop o dove abbiamo esportato il nostro lut, poi click col tasto destro del mouse sul file e facciamo copia.

Adesso dobbiamo solo trovare la cartella corretta di Photoshop dove incollarlo.

Solitamente tra i programmi installati avrete un cartella Adobe, dove ritroviamo tutti i programmi della suite.

Una volta entrati in questa cartella troveremo la cartella del nostro Photoshop, clicchiamo ed entriamo dentro.

A questo punto troveremo una cartella dal nome “Presets“, entriamo dentro e cerchiamo la cartella 3DLUTs.

Entriamo nuovamente in questa cartella e troveremo i nostri luts, così non ci rimane che incollare:

CTRL + V (Windows)

CMD + V (Mac)

Operazione conclusa, il nostro lut è stato installato in Photoshop.

Ti consiglio di approfondire guardando il video tutorial, troverai anche come gestire al meglio i luts con i metodi di fusione e con le maschere di livello.

A questo punto sei pronto per scaricare gratuitamente qualche LUTs?

Clicca sul link qui sotto:

DOWNLOAD LUTS

Se questo articolo ti è piaciuto, scrivilo nei commenti.

Grazie mille😊