Logo vettoriale: Guida su come utilizzarlo

///Logo vettoriale: Guida su come utilizzarlo

Avere un logo vettoriale è un bene prezioso da custodire molto gelosamente. Purtroppo, la moltitudine di persone non sa come utilizzarlo, oltre che i miei clienti. Oggi, vengo incontro a questo bisogno. Avere la possibilità di adattare il proprio logo al formato di cui abbiamo bisogno senza chiedere supporto al grafico può risultare utile e comodo.
Molti penseranno: “Ma se lo chiedo al grafico non mi sbrigo prima?” Non credo. Sicuramente fai prima a farlo tu!

Ribadisco che oggi la risorsa in continua scarsità è il tempo, motivo per cui ognuno di noi cerca, o comunque ci prova, ad utilizzarlo nel miglior modo possibile. Quindi quando un grafico riceve l’ennesima richiesta di adattamento del logo, potrebbe farti attendere un tempo superiore a quello che hai preventivato.

Questa guida risolverà il problema di adattare il proprio logo vettoriale ad un formato di stampa o ad un formato per il web/social.

Il problema N.1 è che, tranne per un grafico o per un super smanettone, nessuno possiede un programma per la gestione di file vettoriali. Questo perché i programmi che vanno per la maggiore hanno un costo annuale o una tantum. Parlo di Adobe Illustrator o Corel Draw.

In questa guida vi consiglierò un programma open source, quindi completamente gratuito, compatibile sia con Mac OS che con Windows e addirittura anche con Linux. Il programma si chiama Inkscape. La risorsa è reperibile su https://inkscape.org/it/.

logo vettoriale con inkscape

Download Inkscape:

  • Vai al seguente link: https://inkscape.org/it/
  • Clicca su SCARICA dal Menu, ti si aprirà a menu a tendina, clicca nuovamente su Scarica
  • Clicca su uno dei pulsanti a metà pagina (GNU/Linux, Windows, macOS ) in base al tuo computer
  • Continua seguendo la procedura, con Mac finirai per scaricare un DMG, mentre con Windows un EXE

Una volta che hai scaricato il file eseguibile, segui la semplice procedura d’istallazione allocando i file nella cartella del Hard disk che preferisci.

Vuoi vedere un esempio di realizzazione logo? 

In questa pagina viene illustrato un caso studio interessante

Adesso che abbiamo istallato il programma possiamo importare il nostro logo vettoriale.

Adattare il logo vettoriale al formato di cui abbiamo bisogno:

Per far ciò basta fare:
File –> Apri quindi selezioniamo il nostro logo vettoriale e premere OK sulla finestra che si apre senza modificare nulla.

Ecco il nostro stupendo logo vettoriale. A questo punto prima di ingrandirlo o rimpicciolirlo, conviene raggruppare tutti i suoi elementi (potrebbero già essere raggruppati) quindi:

  • Selezioniamo il primo strumento in alto a sinistra: Seleziona e trasforma oggetti
  • Selezioniamo interamente il logo vettoriale tracciando una forma rettangolare che possa catturare tutti i livelli del logo;
  • Tasto destro del mouse sull’immagine vettoriale e selezioniamo Raggruppa
  • Adesso clicco sulle maniglie per ingrandire o rimpicciolire il logo, per farlo proporzionatamente, in modo da mantenere un rapporto costante tra larghezza ed altezza, devo tenere anche premuto il tasto CTRL da tastiera

logo vettoriale raggruppamento livelli

Adesso impostiamo il formato del documento:

  • Clicco da menu su File –> Proprietà del documento
  • Seleziono la dimensione del nostro documento stando attenti di aver selezionato la corretta unità di misura.
  • Chiudo con la X in alto a destra, in automatico il foglio di lavoro avrà cambiato la sua dimensione

Hai un logo in formato .JPG e vuoi renderlo vettoriale? 

Vedi il mio processo di vettorializzazione di un logo

Centriamo il logo al foglio di lavoro:

  • Clicco da menu su Oggetto –> Allinea e distribuisci, quindi si apre un pannello sulla destra
  • Verifico che l’allineamento sia impostato su pagina, in alto al pannello
  • Seleziono il logo e clicco sulla terza iconcina della prima riga per allineare all’asse delle Y rispetto alla tavola di disegno
  • Lasciando il logo selezionato, clicco sulla terza iconcina della seconda riga per allineare all’asse delle X rispetto alla tavola di disegno

Esportazione del logo

  • Clicco da menu su File –> Esporta immagine PNG quindi si apre un nuovo pannello sulla destra
  • Sotto Dimensione Immagine imposto larghezza ed altezza, facendo attenzione che i DPI da 72 a 96 vanno bene per il monitor (quindi web, video, social…) da 200 a 300 vanno bene per la stampa
  • Clicco su Esporta come e scelgo il formato e la destinazione di salvataggio
  • Infine clicco su Esporta

logo vettoriale esportazione

Se qualcuno possiede Illustrator nel proprio computer, la procedura è molto simile:

  • File –> Apri quindi selezioniamo il nostro logo vettoriale
  • Selezioniamo lo strumento Tavola di Disegno
  • In alto, nel secondo menu orizzontale vado ad impostare le dimensioni della tavola di disegno
  • Seleziono lo strumento selezione (il primo sulla sinistra dal menu strumenti)
  • Selezioniamo interamente il logo vettoriale tracciando una forma rettangolare che possa catturare tutti i livelli del logo;
  • Tasto destro del mouse sull’immagine vettoriale e selezioniamo Raggruppa
  • Adesso clicco sulle maniglie per ingrandire o rimpicciolire il logo, per farlo proporzionatamente, in modo da mantenere un rapporto costante tra larghezza ed altezza, devo anche tenere premuto il tasto SHIFT (o MAIUSCOLO) da tastiera
  • Seleziono il logo con lo strumento selezione e allineo alla tavola di disegno dal secondo menu orizzontale cliccando sulla seconda iconcina degli allineamenti verticali e cliccando sulla seconda iconcina degli allineamenti orizzontali
  • File –> Esporta e si apre una nuova finestra, seleziono il formato (JPG o PNG) e la destinazione di salvataggio

logo vettoriale modifica con illustrator

Vuoi apportare il tuo contributo dando una breve guida su Corel Draw, allora fatti avanti! Aiutiamo la comunità 🙂 Contattami

Che ne pensi dell’articolo? Scrivilo nei commenti!

2020-03-23T00:57:14+01:00 6 Marzo, 2020|Consigli di grafica|

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×